L’Istituto Siciliano di Studi Ebraici (ISSE) ha lo scopo di promuovere lo sviluppo e la diffusione degli studi ebraici nella Regione Siciliana, con particolare riguardo alla storia degli ebrei in Sicilia ed al loro apporto alla società, alla economia e alla cultura isolana; di promuovere l’incontro tra le diverse religioni monoteiste in una prospettiva ecumenica; di contribuire,  sotto il profilo culturale, alla conoscenza della spiritualità ebraica in Sicilia.

Per la realizzazione degli scopi associativi l'Istituto provvede a:

1. Promuovere e organizzare, con le necessarie collaborazioni, ricerche e studi di particolari interessi  ebraico od ecumenico, non solo nella prospettiva regionale, ma pure in quella nazionale e internazionale.

2. Organizzare corsi, seminari ed ogni altra opportuna iniziativa che consenta l’approfondimento degli stessi  temi e problemi anche in collaborazione con istituzioni ed organismi scientifici regionali,  nazionali, ed internazionali.

3. Curare direttamente oppure mediante convenzioni con organismi specializzati pubblicazioni o elaborati elettronici concernenti le iniziative  sopracitate.

4. Promuovere l’informatizzazione degli studi e documentazioni di interesse ebraico nella Regione Siciliana ed i collegamenti con centri e sistemi di informatizzazione nazionali e esteri.

5. Realizzare centri di documentazione delle fonti storiche di interesse ebraico inerenti alla Regione Siciliana ed organizzare relativi  corsi di formazione per ricercatori specializzati.

6. Curare la formazione di una biblioteca accessibile a tutti gli interessati.

7. Organizzare un laboratorio linguistico volto a diffondere la conoscenza dell’ebraico biblico e di quello moderno.

8. Stabilire rapporti con l’università ed altri Enti ed associazioni  regionali, per l’approfondimento di temi e problemi di particolare interesse ebraico od ecumenico, e la realizzazione di iniziative che richiedono il contributo e l’apporto di studi ed esperienze condotte particolarmente qualificate, sia nell’ambito della Regione Siciliana che altrove.

Ultime notizie